Notizie:

buone

GOLD, L'ARCHIVIO NAZIONALE DELLE BUONE PRATICHE DIDATTICHE
Diffondere una sana cultura della documentazione è il compito che si è dato il Progetto GOLD . Promosso dall'allora BDP, poi divenuta INDIRE , il progetto ha creato un Archivio Nazionale di Buone Pratiche Didattiche, che vuole intercettare e rendere disponibile l'innovazione che emerge nell'offerta formativa delle scuole.
Il modello di documentazione proposto, si è progressivamente affermato come un format di
possibile applicazione da parte degli insegnanti. Esso prevede una “scheda catalogo” per la ricerca dell'esperienza nell'archivio e, in allegato, una descrizione strutturata dei processi didattici attivati e almeno uno “strumento didattico”, cioè un materiale di facile riutilizzo in altri contesti didattici in cui l'esperienza può essere trasferita. Trasferire le esperienze non vuol dire riprodurle secondo schemi meccanici, vuol dire adattarle al contesto, esercitando tutta la professionalità docente per trovare le soluzioni adatte alla specificità dei propri allievi. Da un'esperienza di successo si può quindi anche solo estrapolare strumenti e metodologie per attivare processi mirati agli specifici bisogni di apprendimento. 

Conferenza stampa con cena ai cinque sensi

Submit to DeliciousSubmit to FacebookSubmit to Google PlusSubmit to TwitterSubmit to LinkedIn

Seminario su “ La letteratura invisibile”

1 Prezioso, professionale ed esaustivo l’intervento del giornalista Andrea Mazzotta, accolto dalla Dirigente Marilena Viggiano, che ha interagito con gli studenti del Corso Tecnico per i servizi socio- sanitari. L’ intento dell’iniziativa è stato sia di sostenere il lavoro educativo dei Docenti del corso sul pensiero immaginifico e creativo sia di promuovere la conoscenza di particolari generi letterari e le correlate dinamiche socio-economiche. Il laboratorio ha innescato una serie di dinamiche allo scopo di mettere in movimento virtuosismi legati alla narrazione per ragazzi. Guarda le foto

Submit to DeliciousSubmit to FacebookSubmit to Google PlusSubmit to TwitterSubmit to LinkedIn

Lotta alla violenza di genere

violenza  Nell'ambito del progetto di educazione alla lotta contro la violenza di genere e ogni forma di discriminazione previsto dall'art. 1 co. 16 della legge 107/2015, svolto con metodologia laboratoriale, è stato realizzato dalla classe 1 A ITI, assieme al prof. Solazzo, un Padlet che raccoglie tutti i lavori realizzati dagli alunni relativi alla tematica. 

Submit to DeliciousSubmit to FacebookSubmit to Google PlusSubmit to TwitterSubmit to LinkedIn

Dal baratto alla moneta

 moneta La classe 1 A ITI, guidata dal docente di Diritto ed Economia, prof. Solazzo, ha realizzato, durante lo sviluppo di un'Unità di apprendimento incentrata sulla matodologia didattica partecipata e laboratoriale, un video che illustra l'evoluzione della moneta dal baratto ai moderni bitcoin.

Submit to DeliciousSubmit to FacebookSubmit to Google PlusSubmit to TwitterSubmit to LinkedIn

Dalla CEE all'UE

 Nell'ambito dell'U.D. dedicata alla nascita e all'importanza dell'U.E., la classe 2A ITI, guidata dal prof. Solazzo, hanno realizzato nel laboratorio d'informatica, un Padlet che raccoglie i lavori degli studenti riuniti in piccoli gruppi. UE

Submit to DeliciousSubmit to FacebookSubmit to Google PlusSubmit to TwitterSubmit to LinkedIn

Studio comparato sulla famiglia

  La classe 1 A ITI, insieme al prof. Solazzo, nell'ambito di uno sviluppo di un'Unità di apprendimento svolto con metodologia partecipata e laboratoriale, ha realizzato uno studio comparato sulle differenti concezioni della famiglia nel mondo. famiglia

Submit to DeliciousSubmit to FacebookSubmit to Google PlusSubmit to TwitterSubmit to LinkedIn